YouStrong™

Social news italiani

Posted on: febbraio 19, 2008

I servizi di social news sono quei siti che permettono, una volta iscritti, di inserire notizie e articoli da sottoporre al giudizio degli altri: a seconda dei voti (positivi e negativi) ricevuti e del tempo trascorso dal suo inserimento, una notizia sale o scende di popolarità. La logica che sta dietro a questo genere di servizi è quella di fornire agli utenti una selezione di notizie e articoli nuovi e interessanti, utilizzando come criterio di valutazione l’interesse degli utenti stessi. Ai primi posti, infatti, ci saranno notizie giudicate positivamente, consentendo una specie di selezione naturale che dovrebbe eliminare i contenuti scadenti. Il parametro temporale, poi serve ad evitare che una notizia vecchia, per via della sua popolarità, rimanga in prima pagina a scapito di quelle più recenti.

Uno dei servizi di social news più famosi al mondo è senza dubbio Digg.com, ma ce ne sono moltissimi altri. Tra questi, ne analizzerò sei, italiani, che uso quotidianamente. Oltre a segnalare notizie interessanti che troviamo in rete, sono anche utili come sistema di auto-promozione: io, ad esempio, pubblico gli articoli dei miei blog su questi servizi per sottoporli al giudizio degli utenti. Se vengono considerati interessanti (e ricevono, di conseguenza, molti voti positivi), possono portare molti visitatori rilevanti, decisamente più importanti di quelli che arrivano casualmente sulle nostre pagine.

OKNOtizie

E’ uno dei primi e più famosi servizi di questo genere in Italia. Il funzionamento è essenziale: si possono inserire notizie, votare quelle degli altri e commentarle. Una volta fatto login View definition in a new window, è anche possibile salvare le notizie che ci interessano, accedere a qualche statistica sul sistema e tenere traccia delle conversazioni a cui abbiamo partecipato. Fra i servizi analizzati, sembra quello con il maggior numero di utenti.

  • Inserire notizie: Si
  • Votare notizie: Si
  • Commentare notizie: Si
  • Feed RSS: complessivi, per categoria e per utente
  • AdSense: No

Fai.Informazione

E’ la parte sociale di Informazione.it, sito che si occupa della distribuzione di notizie. Anche in questo caso, il funzionamento è semplice: si possono inserire notizie e votare/commentare quelle degli altri. Oltre a questo, è possibile indicare altri utenti come “amici”, in modo da seguire le loro notizie dal pannello di controllo. In aggiunta, per ogni notizia, è presente un pulsante che permette di segnalarla via e-mail.

  • Inserire notizie: Si
  • Votare notizie: Si
  • Commentare notizie: Si
  • Feed RSS: complessivi, per categoria e per utente. Dal profilo di ogni utente, è possibile scegliere il feed RSS delle notizie inserite, votate e commentate.
  • AdSense: No

DiggITA

Si tratta, fra i servizi analizzati, del più simile a Digg.com, da cui prende spunto anche per il nome, con un gioco di parole. Oltre alle normali caratteristiche di un servizio di social news, permette di creare una lista di amici e di avere a disposizione qualche semplice statistica sul nostro profilo utente. La caratteristica che lo distingue fra quelli analizzati fino ad ora, è la possibilità di inserire annunci AdSense nelle pagine delle notizie pubblicate. In questo modo, i nostri annunci verranno visualizzati al 50% con quelli dei gestori del servizio, permettendo un ritorno economico proporzionale alla popolarità delle notizie inserite.

  • Inserire notizie: Si
  • Votare notizie: Si
  • Commentare notizie: Si
  • Feed RSS: complessivi e per utente. Dal profilo di ogni utente, è possibile scegliere il feed RSS delle notizie inserite, votate, commentate e salvate.
  • AdSense: Si

UpNews

Altro servizio di social news. Anche in questo caso, il funzionamento è semplice: è possibile inserire, votare e commentare notizie che verranno pubblicate in base al punteggio e all’età. E’ possibile creare liste di amici, a cui si possono mandare anche messaggi privati all’interno del sistema, ma non si hanno a disposizione particolari strumenti statistici nè la possibilità di monetizzare i contenuti. Offre, rispetto agli altri, qualche funzionalità in più dal punto di vista dei feed RSS. All’interno del profilo di un utente, è possibile abbonarsi, oltre alle notizie inserite, votate e commentate, anche a quelle che hanno ricevuto il maggior numero di consensi.

  • Inserire notizie: Si
  • Votare notizie: Si
  • Commentare notizie: Si
  • Feed RSS: complessivi e per utente. Dal profilo di ogni utente, è possibile abbonarsi al feed RSS delle notizie inserite, votate, commentate e maggiormente popolari.
  • AdSense: No

ZicZac

Il funzionamento è molto simile a quello di OKNotizie: si possono dare sia voti positivi che negativi alle notizie. All’interno del proprio profilo sono disponibili alcune statistiche sugli utenti iscritti, in cui vengono classificati i più partecipi, quelli con maggiore autorevolezza, quelli che commentano e leggono di più. Non è possibile, purtroppo, monetizzare i contenuti inseriti. I gestori mantengono un blog per tenere aggiornati gli utenti sulle ultime novità del servizio.

  • Inserire notizie: Si
  • Votare notizie: Si
  • Commentare notizie: Si
  • Feed RSS: complessivi, per categoria, per tag e per utente. Dal profilo di ogni utente, è possibile abbonarsi al feed RSS delle notizie inserite e votate.
  • AdSense: No

Kipapa

E’ l’ultimo, in ordine di tempo, che ho scoperto. Anche in questo caso le funzionalità di base sono comuni a quelle degli altri. E’ anche possibile creare un feed RSS con le notizie dei nostri amici. A differenza degli altri servizi, è possibile definire una lista di utenti “nemici”, le cui notizie non ci verranno mai visualizzate. Oltre alle statistiche generali, sono disponibili dati sul numero di visitatori che hanno letto ogni singola notizia, in modo da avere un quadro più dettagliato della situazione. Questo servizio permette di inserire il proprio codice AdSense per monetizzare i contenuti che inseriamo: non è specificato, però, in quale percentuale verranno visualizzati i nostri annunci rispetto a quelli dei gestori.

  • Inserire notizie: Si
  • Votare notizie: Si
  • Commentare notizie: Si
  • Feed RSS: complessivi, per categoria, e per utente. Dal profilo di ogni utente, è possibile abbonarsi al feed con le notizie dei suoi amici.
  • AdSense: No

Conclusioni

Per quanto mi riguarda, utilizzo quotidianamente questi servizi sia trovare notizie interessanti che per promuovere i miei articoli. Sono spesso fonte di un buon numero di visitatori rilevanti, ma non ho provato le possibilità di monetizzazione dei contenuti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Translate wordpress in English

Pubblicità

Categorie YouStrong

Visite

Blog Stats

  • 50,022 hits

ISO 9002 2008 CERTIFIED IQNet – ECDL – Alice CONNECTION

Più cliccati

  • Nessuna

Questo blog è di parte

questo sito e di parte
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: